Juggling e giochi selezionati di qualità

AGENDA 2021 FIORI DI FUOCO (mini 95x140 mm)

Esaurito

AGENDA 2021 FIORI DI FUOCO è prodotta da PAPERBLANKS.

Una magnifica riproduzione della rilegatura che custodiva originalmente La Déclamation Théâtrale (1766), poema didattico di Claude J. Dorat, che evoca le luci sfavillanti dei fuochi d'artificio. Sebbene il lascito di Dorat non sia quello di un grande maestro, non si può non ammirare il suo bruciante desiderio di creare.

Opera d’arte originale: Rilegatura che custodiva La Déclamation Théâtrale 
Periodo: 1766
Provenienza: Parigi, Francia

Formato: Mini
Dimensioni: Larghezza: 95mm - Altezza: 140mm
Interno: orizzontale
Lingua interno: Italiano
Chiusura: con fascia elastica
Numero di pagine: 160 Pagine
g/mq (peso della carta ): 80 gr
Copertina: Copertina rigida

Altre utilità:
rubrica estraibile
tasca per ricordi
Calendario mensile
Calendario annuale
Prefissi telefonici internazionali
Minicalendari
Festività internazionali
Festività nazionali
Fusi orari
Tavole di conversione
Pagine per gli appunti
Inserto Rubrica
Targhetta per nome
Informazioni del contatto di emergenza
Due nastrini segnalibro
Agenda annuale 12 mesi, da gennaio 2021 a dicembre 2021

Materiali:
Rilegature realizzate al 100% con materiali riciclati  - Cucitura tipo Smyth
Pagine in carta certificata FSC
Testate in tessuto
Cuciture intrecciate e colla al bisogno
Carta priva di acidi, proveniente da foreste gestite in modo sostenibile
Copertina rifinita con carta decorativa stampata

ALTRE INFORMAZIONI

Come Paperblanks creiamo prodotti che ispirino creatività, rafforzino l’espressione e celebrino i momenti speciali. Una pagina di arte e cultura, la nostra linea di Diari e strumenti creativi stimola l’immaginazione offerta dalla connessione fra artisti e movimenti culturali di tutte le epoche e regioni. L’espressione non ha limiti con Paperblanks.

Il design Fiori di Fuoco evoca le luci sfavillanti dei fuochi d'artificio.

Questa copertina riproduce una rilegatura del XX secolo che custodiva La Déclamation Théâtrale di Claude J. Dorat pubblicata nel 1766 a Parigi. Il volume originale, realizzato dal rilegatore P.A. Savoldelli della Hampstead Bindery, attualmente è conservato presso la magnifica collezione di libri antichi della British Library.

Claude Dorat (1743-1780) rampollo di una ricca famiglia francese, abbandonò la carriera di legge per dedicarsi alle arti. Conosciuto fra i suoi contemporanei come Chevalier Dorat, era un rinomato moschettiere, famoso bon vivant e petit maître. La Déclamation, riveduta da Sébastien Jorry, è scritta nello stile di Boileau ed è diventata l'opera che definisce il prolifico percorso artistico di Dorat. Questo poema didattico è composto da quattro canzoni dedicate alle regole di tragedia, commedia, opera e danza.

Dorat era spesso denigrato dalla critica, ma continuò a produrre madrigali, odi, epistole, poemi e racconti erotici. Si vociferava che si fosse assicurato il successo delle proprie opere comprando lui stesso tutti i biglietti. Morì nel 1780, povero, dopo aver dilapidato la fortuna di famiglia. Sebbene il suo lascito non sia quello di un maestro, non si può non ammirare il suo bruciante desiderio di creare.

  • €14.95